swapon

SWAPON(8)                  Linux Programmer's Manual                 SWAPON(8)



NOME
       swapon, swapoff - abilita/disabilita i dispositivi per la paginazione e
       lo swap

SINTASSI
       /sbin/swapon [-h -V]
       /sbin/swapon -a [-v]
       /sbin/swapon [-v] [-p priorità ]  file_speciale ...
       /sbin/swapoff [-h -V]
       /sbin/swapoff -a
       /sbin/swapoff file_speciale ...

DESCRIZIONE
       Swapon è usato per specificare i device sui quali saranno effettuate
       la paginazione e lo swap.  La chiamata a swapon di solito avviene nel
       file di inizializzazione del sistema come multi-utente /etc/rc rendendo
       disponibili tutti i device di swap, cosicché le attività di
       paginazione e swap sono possibili su molti device e file.

       Normalmente, è usata la prima forma:

       -h     Fornisce un aiuto

       -V     Mostra la versione

       -a     Sono resi disponibili tutti i device marcati come ``sw'' (swap
              device) nel file /etc/fstab

       -p prioritÃ
              Specifica la priorità per swapon.  Questa opzione è
              disponibile solo se swapon è stato compilato e viene usato su
              kernel 1.3.2 o successivi.

       Swapoff Disabilita lo swap sui device e file specificati, o in tutte le
       entry di swap nel file /etc/fstab quando è data l'opzione -a.

VEDERE ANCHE
       swapon(2), swapoff(2), fstab(5), init(8), mkswap(8), rc(8), mount(8)

FILE
       /dev/hd??  device standard di paginazione
       /dev/sd??  device standard (SCSI) di paginazione
       /etc/fstab tabella ASCII descrittiva dei filesystem

STORIA
       Il comando swapon è apparso nel BSD 4.0.

AUTORI
       Si veda la pagina di manuale di mount(8) di Linux per una lista
       completa degli autori. I principali collaboratori comprendono Doug
       Quale, H. J. Lu, Rick Sladkey, and Stephen Tweedie.






Linux 1.x                      25 Settembre 1995                     SWAPON(8)